Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Continuando con la  navigazione si acconsente al loro utilizzo. Per saperne di più...

PRECISAZIONI sull'articolo "Tassi sui mutui truccati, l’Europa non pubblica provvedimento contro le banche: “Istituti in pericolo”

Buongiorno, sono l’avv. Andrea Sorgentone ed ho visto con piacere che aveTe pubblicato sul vs. sito l’articolo de “Il Fatto Quotidiano”.

Se possibile prego di fare le seguenti precisazioni: 

“Quello che l'articolo (ben fatto) non dice è che l'obiettivo della CE è far passare il tempo, di modo che si prescriva tutto (lo sono già i pagamenti fatti a gennaio 2006). Tutti gli interessati devono quindi interrompere la prescrizione. Troverete istruzioni ed un fax simile su www.sorgentone.com oppure www.sosutentisardegna.com. Poi non è esatto che non è possibile iniziare le cause: con il provvedimento della CE il Giudice Civile italiano è vincolato, ossia non può che darVi ragione, ma senza di esso può comunque accertare la manipolazione, tanto che ho iniziato da tempo delle cause in tal senso, nelle quali, poi, avendo chiesto per tempo copia del provvedimento alla CE, potrò depositarlo una volta ottenuto. Il consiglio quindi è di interrompere la prescrizione e di citare subito la banca alla quale aveTe pagato interessi non dovuti. E non pensate che essendo "piccoli" dobbiaTe soccombere alle banche: una volta ottenuta la sentenza saranno obbligate a restituirvi il maltolto”.

Cordiali Andrea Sorgentone (393/9117643)

Share